martedì 3 marzo 2009

Che passione il Silk-ribbon!

DSC02252 Una tecnica poco diffusa da noi. Nella maggior parte delle mercerie non ne hanno neanche mai sentito parlare. Un pò fastidiosa la realizzazione, di grande pazienza, ma che soddisfazione....

Questa e una particolare calza realizzata con una tecnica mista detta "crazy quilt": mischia patchwork, silk ribbon, ricamo classico, applicazioni varie etc. Diciamo che c'è a chi piace e a chi no, per via dell'aspetto un pò rococò, come dice una mia amica. A me, che generalmente amo le cose semplici, sinceramente piace. La beneficiaria? Beh, DSC02240chiaramente la mia cara nipotina Angelica. Mia sorella ormai l'ha piazzata nella sua DSC02247 cameretta e rimane lì anche se non è Natale......o la Befana.

I nastrini di seta costano un pò e ce n'è un bello spreco sul retro del lavoro.

Mi sono fatta prendere la mano e ho realizzato questo simpatico porta sacchettini profumati da armadio. Per non parlare del sampler per la nascita di Angelica, sei anni orsono.

DSC02267DSC02496

Mascherine!

Anche se il Carnevale è appena passato, voglio pubblicare lo stesso qualche immagine a riguardo. Un paio d'anni fa, mi sono improvvisata sarta (mah.!....) e fulminata da un' estasi creativa, di quelle pericolosissime (nel senso che ti tuffi in un progetto più grande di te, accumulando valanghe di materiali, con il 90% delle probabilità che mollerai tutto dopo poco), ho realizzato " in men che non si dica " (bugia schifosa) e con metodi sartoriali improponibili, l'abitino da " fatina dei fiori " per la mia adorata nipotina Angelica.

presepi compleclau 013

foto 018

Questo è il retro; non vi dico per realizzare le ali.........Però l'idea del frontino con le foglie mi è piaciuta tanto.

presepi compleclau 016

le mie Tilda


































































































































Preciso solo che quella con il gonnellino lilla fa parte del nuovo libro appena uscito che però non ho ancora comprato perchè in attesa febbrile della versione inglese. Ho preso quindi spunto da una delle molte immagini che da un pò girano nel web per modificare un cartamodello Tilda precedente. Probabilmente ho stretto troppo il punto vita e magari le ali me le sono un pò inventate, ma poteva essere peggio come esperimento, no?






domenica 1 marzo 2009





Mi sono svegliata presto questa mattina e nell'osservare le mie poche piante sul balcone, in attesa di sbocciature più rigogliose, mi sono ricordata della soddisfazione che la scorsa primavera mi hanno dato queste mammolette.
Related Posts with Thumbnails